Organizzazione

Autorità di Gestione (AdG)

L’Autorità di Gestione (AdG) esercita tutte le attività necessarie per l’attuazione del Programma operativo ed in particolare l’attività di programmazione, indirizzo, coordinamento, gestione, rendicontazione, monitoraggio, controllo e valutazione.

È compito dell’AdG assicurare la buona esecuzione e la sana gestione finanziaria delle azioni previste dal PO e il raggiungimento dei relativi risultati, attraverso la messa in opera di tutte le misure necessarie, idonee ad assicurare il corretto utilizzo delle risorse finanziarie ed il puntuale rispetto della normativa europea, nazionale e regionale applicabile.

La funzione di AdG è di competenza del Dirigente generale pro-tempore del Dipartimento regionale della formazione professionale.

Contatti

Assessorato regionale dell’istruzione e della formazione professionale
Viale Regione Siciliana 33 - 90135 Palermo
email: adg.fse@regione.sicilia.it

Assessore regionale dell’istruzione e della formazione professionale
On.le Roberto LAGALLA
Viale Regione Siciliana 33 - 90135 Palermo - piano 1
telefono: 091 7073043 – 091 7073147
email: assessore.istr.form@regione.sicilia.it

Capo di gabinetto
Dott. Maurizio CARACCI
Viale Regione Siciliana 33 - 90135 Palermo - piano 1
telefono: 091 7073100
email: maurizio.caracci@regione.sicilia.it

Dirigente Generale del Dipartimento Formazione Professionale
Dott.ssa Patrizia VALENTI
Viale Regione Siciliana 33 - 90129 Palermo - piano terra
telefono: 091 7073154
PEC: dipartimento.formazioneprofessionale@certmail.regione.sicilia.it

Autorità di certificazione (AdC)

L’Autorità di Certificazione (AdC) è responsabile della certificazione delle spese sostenute per l’attuazione del Programma Operativo, attestandone la correttezza e conformità alle norme comunitarie e nazionali e al Programma stesso.

L’AdC è funzionalmente autonoma e indipendente dall’Autorità di Gestione e dall’Autorità di Audit.

La funzione di AdC è di competenza del Dirigente generale pro-tempore della Presidenza della Regione Siciliana – Ufficio speciale di certificazione dei programmi cofinanziati dalla Commissione Europea - AdC FSE.

Contatti

Presidenza della Regione Siciliana – Ufficio speciale di certificazione dei programmi cofinanziati dalla commissione europea - AdC FSE
Piazza Sturzo 36 - 90133 Palermo
telefono: 091 7070007 fax: 091 7070152
email: autorita.certificazione@regione.sicilia.it

Autorità di audit (AdA)

L’Autorità di Audit (AdA) è responsabile della verifica dell’efficace funzionamento del sistema di gestione e di controllo del programma operativo.

L’AdA svolge la propria attività di controllo in posizione di indipendenza e separazione gerarchico-funzionale dall’AdG e dall’AdC.

L’AdA è incardinata nell’Ufficio speciale Autorità di Audit dei programmi cofinanziati dalla Commissione Europea, presso la Presidenza della Regione Siciliana.

Contatti

Ufficio speciale autorità di audit dei programmi cofinanziati dalla Commissione Europea
Via Emanuele Notarbartolo 12/A - 90141 Palermo
telefono: 091 7077544 fax: 091 7077556
email: autorita.audit@regione.sicilia.it
PEC: ufficio.speciale.audit@certmail.regione.sicilia.it

Organismi intermedi (OOII)

Gli Organismi intermedi (OOII) possono essere delegati per gestire una parte del Programma o per lo svolgimento di determinati compiti dell’Autorità di Gestione o dell’Autorità di Certificazione sotto la loro responsabilità.

Ciascun organismo intermedio dovrà disporre di un sistema di contabilità, sorveglianza e informativa finanziaria separata e informatizzata.

Nell’ambito del PO FSE Sicilia 2014-2020 sono stati individuati i seguenti Organismi Intermedi:

Per le azioni connesse all’Asse 1 (Occupazione)
Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro (ANPAL)
Referente: Dirigente Divisione 3
Via Fornovo 8 - 00192 Roma
https://www.anpal.gov.it/
telefono: 06 46835500
email: divisione3@anpal.gov.it

Per le azioni connesse ad Erasmus+, agli Asse 3 e 5 (Istruzione e formazione, Assistenza tecnica)
Istituto Nazionale di Documentazione, Innovazione, e Ricerca Innovativa (INDIRE)
Referente: Direttore Generale dell’INDIRE
Via Michelangelo Buonarroti 10 - 50122 Firenze
http://www.indire.it/

Centri di Responsabilità (CdR)

I Centri di Responsabilità (CdR) sono individuati nei dipartimenti regionali coinvolti nella programmazione, attuazione e controllo del programma operativo, ciascuno per le proprie competenze.

Nell’ambito del PO FSE Sicilia 2014-2020 sono stati individuati i seguenti Centri di Responsabilità:

Per le azioni connesse all’Asse 1 (Occupazione)
Dipartimento del lavoro, dell’impiego, dell’orientamento, dei servizi e delle attività formative
Viale Praga 29 - 90146 Palermo
telefono: 091 6391502 – 091 6391404
email: dirigentegen.lavoro@regione.sicilia.it
PEC: dipartimento.lavoro@certmail.regione.sicilia.it

Per le azioni connesse all’Asse 2 (Inclusione sociale e lotta alla povertà)
Dipartimento della famiglia e delle politiche sociali
Via Trinacria 34/36 - 90144 Palermo
telefono: 091 7074448 – 091 7074368 – 091 7074367
email: dipartimento.famiglia@regione.sicilia.it
PEC: dipartimento.famiglia@certmail.regione.sicilia.it

Per le azioni connesse agli Assi 3, 4 e 5 (Istruzione e formazione, Capacità istituzionale ed amministrativa, Assistenza tecnica)
Dipartimento della formazione professionale
Viale Regione Siciliana 33 - 90135 Palermo
telefono: 091 7073138
email: dg.formazioneprofessionale@regione.sicilia.it
PEC: dipartimento.formazioneprofessionale@certmail.regione.sicilia.it

Per le azioni connesse agli Assi 3 e 5 (Istruzione e formazione e Assistenza tecnica)
Dipartimento dell’istruzione dell’università e del diritto allo studio
Viale Regione Siciliana 33 - 90135 Palermo
telefono: 091 7073138
email: dipartimento.istruzione@regione.sicilia.it
PEC: dipartimento.istruzione@certmail.regione.sicilia.it

Beneficiari

Il beneficiario è un organismo pubblico o privato, responsabile dell’avvio e dell’attuazione delle operazioni. Nel quadro dei regimi di aiuti di stato, il beneficiario è l’organismo che riceve l’aiuto; nel quadro degli strumenti finanziari è l’organismo che attua lo strumento finanziario.

Il Beneficiario è distinto dal destinatario finale e dal partecipante.

L’elenco dei beneficiari delle azioni PO FSE Sicilia 2014-2020 è costantemente aggiornato ed è consultabile pubblicamente.

Comitato di Sorveglianza (CdS)

Il Comitato di Sorveglianza (CdS) è l’organo che segue il Programma operativo con funzioni di sorveglianza, programmazione e valutazione, con l’obiettivo che sia assicurata l’efficienza e la qualità dell’esecuzione dell’intervento.

L’AdG fornisce tutte le informazioni necessarie affinché il CdS valuti l’attuazione del PO e i progressi compiuti nel conseguimento dei suoi obiettivi.

Qualora il CdS formuli osservazioni in merito all’attuazione e alla valutazione del Programma, l’AdG attua misure correttive idonee a sanare le problematiche rilevate e ne fornisce un riscontro al Comitato stesso.

Esso è presieduto dall’Assessore regionale dell’istruzione e della formazione professionale ed è composto dal direttore pro-tempore del Dipartimento regionale della formazione professionale, in qualità di AdG del PO, dai rappresentanti dei CdR e degli OOII, dall’AdC e dall’AdA, nonché da rappresentanti del partenariato istituzionale, economico e sociale e da rappresentanti della Commissione Europea e delle amministrazioni centrali coinvolte.

Il Comitato di Sorveglianza del PO FSE Sicilia 2014-2020 è composto da 40 membri con diritto di voto e 9 membri con funzioni consultive. La sua composizione completa è consultabile nella Delibera di istituzione del Comitato di Sorveglianza PO FSE Sicilia 2014-2020.

Documentazione delle riunioni del Comitato di Sorveglianza del PO FSE Sicilia 2014-2020

Foto e video delle sessioni delle ultime riunioni del Comitato di Sorveglianza

Ultimo aggiornamento
09/11/2020 - 12:14