Comunicazione

Le attività di informazione e comunicazione sul PO FSE Sicilia 2014-2020

Considerata la portata del bilancio della politica di coesione dell'UE, finanziata dai Fondi strutturali e di investimento europei (SIE), la Commissione europea ritiene fondamentale informare i potenziali beneficiari delle opportunità di finanziamento esistenti, nonché comunicare ai cittadini i risultati raggiunti attraverso gli investimenti effettuati.

Le disposizioni relative alle attività di informazione e comunicazione sulle opportunità di finanziamento dei Fondi SIE e sui risultati raggiunti attraverso gli investimenti effettuati sono contenute negli articoli 115-117 e nell’ Allegato XII del Regolamento UE n. 1303/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio del 17 dicembre 2013.

Il Regolamento delinea principi, finalità, azioni e responsabilità in materia di informazione e comunicazione.

In attuazione del Regolamento (UE) n. 1303/2013, il Comitato di Sorveglianza del Programma Operativo FSE Sicilia 2014-2020, nella seduta del 10 giugno 2015, ha approvato la Strategia di comunicazione del Programma, successivamente modificata nel 2017. La Strategia prevede la redazione di “Piani operativi di comunicazione” annuali che contengano i seguenti elementi minimi: analisi della situazione di contesto; obiettivi della comunicazione; target di riferimento; scelta delle azioni e dei mezzi di comunicazione; budget previsto; tempistica di realizzazione; monitoraggio. I Piani di Comunicazione annuali attuano la Strategia e riportano il dettaglio delle attività di informazione e comunicazione programmate per l'anno successivo.

Strategia e piani di comunicazione annuali:

Convenzione con FORMEZ PA per la realizzazione della Strategia di comunicazione del PO

Relazioni di attuazione della strategia

Ogni anno il Comitato di Sorveglianza viene informato sui progressi dell'attuazione della strategia e sui risultati ottenuti:

RAA 2019 

RAA 2019 - SINTESI PUBBLICA con rassegna attività di comunicazione

Responsabilità di comunicazione dei beneficiari

I soggetti che beneficiano del cofinanziamento del FSE devono adempiere all'obbligo di informare il pubblico utilizzando la grafica identificativa del Programma (loghi, grafica istituzionale).

A questo scopo la Strategia di Comunicazione del Programma Operativo FSE Sicilia 2014-2020 definisce una precisa linea grafica che costituisce lo strumento visivo di identificazione del Programma. 

Le Linee Guida per l’uso della grafica del PO FSE Sicilia 2014-2020 forniscono indicazioni per un uso corretto dei loghi e gli strumenti per armonizzare l’identità visiva delle iniziative che rientrano nel PO, al fine di assicurarne la visibilità e riconoscibilità sull’intero territorio regionale:

È disponibile un insieme di element grafici (toolkit) a supporto della creazione di materiali informativi.

Oltre ad osservare le indicazioni contenute nelle Linee Guida per l’uso della grafica del PO FSE Sicilia 2014-2020, i beneficiari devono:

  • fornire sul proprio sito web una breve descrizione dell'operazione, che evidenzi il sostegno finanziario ricevuto dal FSE
  • collocare nella sede in cui si svolge l'attività, in un luogo facilmente visibile, almeno un poster (formato minimo A3) che dia informazioni sull'operazione ed evidenzi il finanziamento del FSE
  • assicurare che qualsiasi documento per il pubblico o per i partecipanti, compresi certificati di frequenza o altro, contenga una dichiarazione da cui risulti che il Progetto è stato finanziato dal FSE.

Verifiche

La Regione effettua verifiche sulla completezza e correttezza di:

  • azioni di comunicazione obbligatorie - sito web, poster e dichiarazione informativa;
  • azioni di comunicazione facoltative indicate nel formulario di candidatura dell’operazione e nella relazione finale;
Ultimo aggiornamento
17/11/2020 - 18:36